Presentazione della Fondal

Infatti, padre Arthur Van IMPE, allora superiore della missione cattolica San Giuseppe di Masangi, ci aveva appena accompagnato a bordo della sua Land Rover, per affidarci a padre Paul MICHEL a Kibula (fine 1962). In tal modo, aveva appena gettato le basi da cui nasceva l’idea di creare quella che oggi chiamiamo “Fondazione Alleanza” (in fondo).

Nella foto sopra (a sinistra), la classe dei miei anziani (Padre Johnny, 3 ° a destra di Padre Winand Classens, Abate Paul BUETUBELA, attualmente professore presso l’Università Cattolica del Congo, il primo a destra di padre Winand e Hubert BIOTA, 4 ° a sinistra di Padre Winand).

Nella foto in alto (a destra), Padre Paul Michel, direttore del Petit Séminaire di Kibula (1962-1963), ha accolto, all’inizio di settembre 1962, tre (3) giovani ragazzi, tra cui Gabriel Nsemi (in giallo), Martin Bavueza (incorniciato in rosso) e Isidore Yunga (incorniciato in rosa), 13 anni, attuale Dr. Gabriel Nsemi, Presidente della Fondazione Alliance, “Fondal” in sigla.

“C’È, NELLA NOSTRA INFANZIA, UN GIOMO IN CUI LE PORTE SI APRONO PER FARE ENTRARE IL FUTURO”

La “FONDATION ALLIANCE”, abbreviazione “FONDAL”, è stata creata il 18 novembre 2005 a Kinshasa, in conformità con la legge n. 004/2001 del 20 luglio 2001 recante disposizioni generali applicabili nella Repubblica democratica del Congo (RDC), fornire assistenza sociale, medica, sanitaria ed educativa, nonché formazione, supervisione agricola e altri servizi per i bisognosi in Repubblica Democratica del Congo.

A tal fine, sostiene le azioni di assistenza e supporto per le persone vulnerabili e altre in difficoltà con il supporto dell’Alliance Hospital Center e della Farmacia moderna.


PERCHÉ LA FONDAZIONE ALLIANCE (FONDAL)


Due anni prima della sua morte, abbiamo chiesto al direttore del CUAMM (Collegio Universitario Aspiranti Medici Missionari) don Luigi Mazzucato, padre Luigi: “Com’è che quando guardiamo la mappatura delle attività del Cuamm in Africa centrale? e Austral, notiamo che il Cuamm non ha implementato alcuna attività in RD.Congo? “. Ci ha risposto spontaneamente nel modo seguente: “Ma in Congo ci siete voi” in francese significa “in Congo, ci sei e ci rappresenti”. Abbiamo percepito questa risposta come un’interpellanza che ha rafforzato l’idea, diremo di più l’intima convinzione che abbiamo vissuto per più di 20 anni, per creare una fondazione che abbiamo chiamato “FONDATION ALLIANCE”, nell’abbreviazione “FONDAL”. “.

Per questo risposta dell’ex direttore del Cuamm ci aveva quasi sorpreso. Perché, ci aspettavamo che ci dicesse, come avrebbero fatto altre persone: “Il Congo non ci interessa per il momento”. E cosi che ci siamo sentiti come incaricati di questa missione perseguita dal Cuamm: “EUNTES CURANTES INFIRMOS” in francese “ALLEZ ET SOIGNEZ LES MALADES”.

Attualmente Cuamm è anche chiamato “Medici con l’Africa / Medici con l’Africa”. Questo è il motivo per cui anche noi, alla FONDATON ALLIANCE, abbiamo adottato questo logo che è in effetti il nostro leitmotiv.

Attualmente Cuamm è anche chiamato “Medici con l’Africa / Medici con l’Africa”. Questo è il motivo per cui anche noi, alla FONDATON ALLIANCE, abbiamo adottato questo logo che è in effetti il nostro leitmotiv….


MISSIONI DELLA FONDAZIONE


La missione di La Fondal è:

  • Fornire assistenza alle popolazioni svantaggiate nelle aree di assistenza umanitaria, sanitaria e sociale;
  • Fornire assistenza e assistenza a persone colpite da disastri naturali, epidemie e pandemie;
  • Sostenere le autorità pubbliche e le organizzazioni internazionali nelle strategie per combattere l’HIV / AIDS e altre malattie emergenti nel Congo.
  • Garantire la diffusione delle informazioni di un personaggio, profilattico ed educativo;
  • Promuovere le regole relative alla salute pubblica;
  • Lavorare in azioni umanitarie.

In generale, la FONDATION ALLIANCE può essere interessata a qualsiasi atto, operazione o attività di qualsiasi natura, direttamente o indirettamente correlata alle sue missioni, che possa facilitare i loro risultati.

Scroll to top